Il gemellaggio (town twinning), ideato in Europa attorno al 1950, rappresenta la stipulazione ufficiale di un'unione fra due o più comunità (province, città metropolitane o comuni), allo scopo di cooperare e collaborare in diversi settori - quali il politico, l'economico, il commerciale, il sociale, l'educativo, il culturale, etc. - e di stabilire rapporti duraturi nel tempo.

Coinvolgendo direttamente i cittadini, il gemellaggio favorisce il processo di integrazione europea promuovendo il dialogo interculturale, lo scambio di esperienze, conoscenze e valori, il confronto costruttivo di opinioni e l'arricchimento reciproco, contribuendo quindi alla definizione dell'identità comune europea.

Queste partnership, combinando e coordinando le azioni delle istituzioni e della cittadinanza, migliorano realmente la comprensione reciproca degli abitanti delle diverse municipalità, rendendoli maggiormente consapevoli della loro appartenenza all'Unione Europea e, contestualmente, corroborando il sentimento di identità europea. La storia delle relazioni internazionali, a livello istituzionale, di Scandiano, comincia nel 1964, quando aderendo alla proposta dell'Associazione per i rapporti con la Cecoslovacchia, attraverso la Lega dei Comuni democratici, viene siglato con la città di Blansko il primo gemellaggio.  

Questa esperienza dapprima trova qualche difficoltà burocratica, poi viene interrotta durante la primavera di Praga nel 1968 per riprendere soltanto nel 1974. L'anno precedente, il 1973, aveva visto l'inizio del percorso che porterà due anni dopo al gemellaggio con la cittadina Belga, dove diversi Scandianesi erano migrati anni prima in cerca di lavoro. Nel 1976 si insedia il primo comitato gemellaggi.

Iniziano numerose attività con i comuni gemelli, che porteranno nel 1980 alla Medaglia d'oro dall'Ass.ne cecoslovacca per le relazioni internazionali al Comune di Scandiano per aver favorito con il gemellaggio, lo sviluppo dei rapporti di amicizia e di cooperazione con la repubblica Cecoslovacca nel , nel 1981 la bandiera d'onore del Consiglio d'Europa, nel 1987 il Premio Europa del Parlamento Europeo.

Almansa diviene il terzo comune gemello nel 1989, e nel 1994 arriva la seconda bandiera d'onore dal consiglio d'Europa e nel 2001 la targa d'onore sempre dal Consiglio d'Europa. Nel 2005 il comune di Scandiano aderisce a Sern. Le relazioni internazionali prevedono ora una serie di diverse attività con partner con i quali attuare cooperazioni temporanee su temi specifici, con progetti di collaborazione anche di rilievo. Il comune di Scandiano va sempre più specializzandosi nella partecipazione ai bandi comunitari per se e per le associazioni del territorio.

      


Una Storia, Una Identità

Queato è anche il motivo per cui il comitato nel 2015 muta il proprio nome in comitato Europa insieme, per significare che i gemellaggi sono solo una parte della attività complessiva dell'ento e non l'unico fine 

Premi & riconoscimenti

La storia dei gemellaggi, e quindi delle relazioni internazionali, del comune di Scandiano, comincia nel 1964. L'attività di questo settore ha visto assegnati numerosi premi e riconoscimenti fra i quali ricordiamo:

  • 1980 alla Medaglia d'oro dall'Ass.ne cecoslovacca per le relazioni internazionali
  • 1981 bandiera d'onore del Consiglio d'Europa
  • 1987 il Premio Europa del Parlamento Europeo
  • 1994 seconda bandiera d'onore dal consiglio d'Europa
  • 2001 la targa d'onore dal Consiglio d'Europa

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando a navigare nel sito accetti il loro utilizzo.

Guarda la Cookie Policy

View e-Privacy Directive Documents

Non hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

Hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.